menu
FERRARI TRIBUTE 2015

The beach erupts in celebrations as Argentina win on penalties
BENVENUTI A

PASSIONE ENGADINA

La quarta edizione è quella del Ferrari Tribute, come ogni anno dedichiamo il nostro raduno ad una marca italiana e dopo Lamborghini e Maserati è tempo del Cavallino Rampante.

Vogliamo essere diversi, nel rispetto di una tradizione certo, ma anche innovativi, coraggiosi e divertenti.
Alcune novità per il 2015: due punti di partenza, un check point unico, una versione molto più ampia della Zegna Challenge Cup, lo Julius Bär Rally ripensato, una Plozza Duck Race tutta nuova. Ed in mezzo musica, ospiti, cultura, grande cibo e vini, hotel cinque stelle e una cura maniacale del dettaglio.

Dobbiamo ringraziare Baume & Mercier per avere disegnato un orologio solo per noi, in 199 esemplari numerati unici al mondo e di avere permesso che esso facesse parte del fee di iscrizione del pilota con una maggiorazione del costo molto limitata rispetto al valore dell’oggetto che diverrà un pezzo unico, proprio come molte delle auto che si iscrivono. Potete leggerne di più nella scheda dedicata.

Questo aiuta ancor di più a rendere Passione Engadina un raduno diverso nel suo genere. Abbiamo un motto: "Chiedete a chi ci è stato”, il nostro impegno è non deluderlo mai!
Cos’è Passione Engadina?
Passione Engadina è un raduno riservato a sole automobili di produzione italiana sino al 1980. Al raduno potranno essere iscritte al massimo 100 automobili storiche + 10 Sportscars Ferrari per il 2015.

Cinque le categorie di auto che possono partecipare:
  • sino al 1945
  • dal 1946 al 1960
  • dal 1961 al 1970
  • dal 1971 al 1980
  • Sportcars di marca Ferrari o modelli particolari a discrezione assoluta dell’organizzatore.

Le cinque categorie concorrono in modo separato a livello di classifica. Il regolamento chiarisce ogni punto in merito alla partecipazione al raduno. Vi saranno diversi momenti di regolarità, competizione e divertimento.

Alcuni highlights:
  • lo stile del raduno è di tipo "no stress”, solo il vero piacere di guidare e stare insieme con altri piloti, conoscersi e rilassarsi
  • un nuovo concetto per il 2015 a livello di prove e rally
  • ambiente familiare
  • commissari e hostess orientati a esaudire ogni minima esigenza di piloti e co-piloti
  • solo il bello dell’italianità, per tradizione, gusto e stile
  • per la prima volta lo Julius Bär Rally si terrà il primo giorno del raduno, quindi guida e prove speciali fin dall’inizio con l’arrivo a St. Moritz, sei prove speciali vere, ma sempre "Guida Dolce”
  • più spazio e più prove alla Zegna St. Moritz Challenge Cup presso l’aeroporto di Samedan, molta più adrenalina
  • speciale Plozza Duck Race alla domenica
  • sorprese culinarie e musicali durante i tre giorni della manifestazione
  • iscrizioni aperte dal 1 febbraio al 1 luglio 2015 (Early Booking Fee fino al 31 marzo)
The beach erupts in celebrations as Argentina win on penalties